Ho lavorato fino alle 3 di notte, ieri. Stamattina, non mi sentivo molto in forma e sono scesa pianissimo, per le scale, per portare fuori Totò.
Quando, arrivata al gabbiotto di Anna Maria, la vedo piangere e disperarsi. Entro, pur non avendo l’animo di affrontare alcunché.

“Ilaria” singhiozza, “aiutami…Romoletto, Romoletto”
“Anna Maria, calmati e dimmi cosa è successo”.

Romoletto è un gattone rosso, senza un occhio: forse ha 15/16 anni ma magna e se la gode più de me!

Detto questo, cerco di tranquillizzarla ma vedo che le mie parole sono completamente inutili: c’è una crisi isterica in corso.

Infatti riesce solo a dirmi: “Romoletto è in lavatrice” e risinghiozza.

“Anna Maria”, faccio io, “come mai il gatto è in lavatrice?, calmati che forse riesco ad aiutarti!

Al che lei, credetemi, disperata mi trascina in bagno e nel frattempo capisco che l’hanno chiamata al telefono mentre stava mettendo il bucato. Quando è tornata, ha continuato a fare quello che aveva interrotto e acceso la lavatrice.

Poi avrebbe visto gli altri due gatti ma non Romoletto. La casa di Anna Maria è un buco e c’è voluto un attimo perché lei intuisse la tragedia. Ha spento subito e io sono arrivata proprio allora.

Piange e mi dice che non ce la fa a guardare…

Riesco solo a esclamare un “Porca troia”, poi con le mani che mi tremano, apro l’oblò.

Credo di avere anche pianto, nel momento in cui, tra le camicie da notte e gli asciugamani, ho visto Romoletto – tutto fradicio – con la linguetta mezza fuori, ma vivo e presente a se stesso.

Lo urlo ad Anna Maria che – al contrario – è mezza morta dietro di me, con le mani sugli occhi.

Le dico “prendilo tu”.

Così fa.

Lui emette un debolissimo “miao”.
Immagino fosse “chi t’è morta Anna Marì!“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...